Cos’è la stampa tampografica, e in cosa si differenzia dalla serigrafia

La stampa tampografica, chiamata anche stampa a tampone, è una tecnica che consente di stampare a colori e in ottima definizione su quasi ogni tipo di superficie, anche irregolare o con curva. Questa tecnologia è una vera rivoluzione nel campo dei processi di stampa industriale, ed è oggi largamente diffusa.

Ma come avviene il processo di stampa? Per mezzo di un tampone morbido e flessibile, solitamente in silicone, una pellicola di inchiostro indelebile viene trasferito da una piastra incisa in acciaio o in fotopolimero (cliché tampografico) sulla superficie del supporto. Il risultato è eccellente e duraturo.

La tampografia è un servizio svolto da aziende specializzate, che solitamente si occupano anche dell’assemblaggio di parti dell’oggetto su cui viene impressa la stampa.

Per saperne di più

Dove comprare Pata Negra, il re dei prosciutti spagnoli

Il Pata Negra è universalmente conosciuto come il re dei prosciutti spagnoli, e considerato come uno dei prosciutti più pregiati e costosi al mondo.

Pata Negra significa unghia nera, caratteristica che contraddistingue i maiali iberici con gli zoccoli scuri. Ma l’alta qualità raggiunta dal prosciutto patanegra iberico 100% bellota – la tipologia di prosciutto più pregiata – è dovuta principalmente nell’alimentazione del maiale, che mangia esclusivamente ghiande (bellotas) e nella sua vita al pascolo. Le ghiande di cui si nutre sono ricche di acido oleico, che influisce sul gusto della carne conferendole un gusto unico e inconfondibile.
Anche il pascolo in libertà consente di accumulare molto grasso intramuscolare e di avere carni particolarmente gustose e aromatiche.
Il patanegra è un prosciutto con una normativa estremamente selettiva, che ha permesso al prodotto di essere così esclusivo: per essere sicuri che si tratti del miglior patanegera, bisogna verificare che sia presente la caratteristica etichetta nera.

Dove comprare il miglior Pata Negra? Oggi conviene sicuramente comprare online, anche se è necessario stare molto attenti  e riconoscere cosa effettivamente si sta comprando. Uno shop online italiano che importa Pata Negra direttamente dalla Spagna è Cuore Iberico. Questo negozio online privilegia piccoli produttori, che propongono un prosciutto di elevatissima qualità ma con prezzi inferiori a quelli proposti ma marchi più conosciuti. A guadagnare è il prodotto, che ha un sapore ancora più autentico e genuino.

Cartizze, la grand cru del prosecco

Il Cartizze è anfiteatro naturale di 107 ettari nelle frazioni di Valdobbiadene San Pietro, Santo Stefano e Saccol. Solo in questa piccola area è presente un particolare microclima, che permette di esaltare le particolari caratteristiche del vitigno Glera. Esposizione solare, ventilazione, terreno ed escursione termica permettono di ottenere quello che da molti è considerato il miglior prosecco in assoluto.

Il Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze è la “Grand Cru” del Prosecco, chiamato anche “il pentagono d’oro”. In questa zona la produzione di una è stata limitata a 120 quintali per ettaro, per garantire un’elevatissima qualità dei grappoli d’uva, con una gradazione zuccherina che può raggiungere picchi di 17 g/L nel mosto appena pressato.

Il Cartizze è un vino spumante decisamente sontuoso. Ampia e complessa è la varietà di profumi che emana: dalla mela alla pera, dall’albicocca agli agrumi, includendo anche la rosa e le mandorle glassate. È più noto nella versione Dry, con un residuo zuccherino fino a 32 gr/l, con la quale si abbina perfettamente a dolci secchi, dolci con crema, crostate, panettone e focacce: è perfetto per aperitivi, brindisi e per accompagnare dessert.
Nella versione Brut, presenta sapori di mela, pera e pesca che si trasformano in arancia, pompelmo rosa e miele d’acacia. Pur essendo un ottimo vino da aperitivo, dà il suo meglio in abbinamento ad antipasti di pesce fresco e crudo, sushi, pesce alla griglia e fritto, carni bianche, prosciutto e altri insaccati, risotti e formaggi invecchiati.

Scopri tutte le specialità del cartizze.

Basta Sito web gratis, Noi Ti Diamo 50 euro In Contanti!

TUTTI TI PROPONGONO DI CREARE IL TUO SITO WEB GRATIS: EBBENE, NOI TI OFFRIAMO 50 EURO SE CE LO FAI FARE. IL TUTTO PER DOMANI!

Purtroppo qualsiasi attività ha bisogno di un sito internet, se non hai un sito tutti ti trattano da sfigato! Anche  a mio zio che fa il muratore mio cugino ne ha fatto uno.
In televisione ti propongono di creare il tuo sito professionale gratis, e ci metti solo cinque minuti. Ma te lo dà gratis anche flazio e wix che è una figata pazzesca perchè tutti i miei amici cliccano mi piace su facebook. Quelli di register invece te lo danno solo per 10 giorni, dopo ti fanno pagare e allora non conviene.
L’altro giorno un mio amico mi ha detto che quelli di Unindustria a Treviso di regalano un corso di 4 ore per creare gratis il tuo sito con Google: inoltre, visto che il sito è di Google, te lo indicizza subito in prima posizione! Però mi  sta sulle scatole perchè ci mettono quattro ore a spiegarti una cosa che con gli altri di 1&1 ci metti solo cinque minuti.

Ma sopratutto, dico una cosa: mio cugino mi ha detto che a un suo amico imprenditore una web agency gli ha chiesto mille euro per fargli un sito, e non gli garantivano neppure la prima posizione su Google.

E’ ORA DI FINIRLA CON QUESTA STORIA DEI SITI A 1000 EURO PER UNA COSA CHE CI METTI CINQUE MINUTI!!!

Allora ho deciso che ti dò 50 euro se mi fai fare il sito, ed è pronto per domani in modo che iniziano subito a contattarti e a fare i soldi.

Non ci credi? Inviami una mail all’indirizzo entrodomani@sitowebgratis.org, se ho voglia ti rispondo perchè può essere che ho finito i soldi e ho dovuto vendere il pc per pagare tutti i siti che ho fatto!

Se invece hai dei soldi da buttare via clicca qui.

Quanto costa fare un sito internet

Una delle domande più imbarazzanti che mi viene puntualmente fatta è quanto costa un sito internet. Non che sia imbarazzante in sè, ma perchè non è possibile stabilire un prezzo prima di conoscere le specifiche del progetto

Uno dei maggiori equivoci che ruota intorno a chi fa il mio lavoro è il prezzo di un sito internet. Proverò a fare un po’ di chiarezza. Il sito internet viene da molti considerato uno strumento, al pari di un’automobile di cui siamo innanzitutto desiderosi di sapere quale velocità raggiunge. Lo “strumento” sito, di solito rispondo, costa più o meno un’ora di lavoro: ognuno è libero di farsi pagare quanto vuole un’ora della sua vita, ma comunque stiamo parlando sempre di un importo misurabile. Un dominio dotato di hosting? Può costare qualche decina d’euro all’anno. Dopo di che, avremo il nostro accesso al sito con WordPress installato, con la possibilità di installare sia un tema gratis sia uno di themeforest dal moderno flat-design impeccabile e responsive.

Tornando al paragone della macchina, avere un accesso a WordPress è equivalente ad avere le chiavi di un automobile che non sappiamo come guidare. Certamente c’è la possibilità che impariamo da soli a fare il sito (in internet si trova di tutto, figuriamoci se non si trova come fare un sito), tuttavia questo ci costerà tempo, molto tempo, e non è detto che riusciremo ad acquisire le – si, perchè sono più di una! – professionalità necessarie ed indispensabili.

Con quale garanzia di risultato? E nel frattempo, il nostro business starà ad aspettare noi? Sei proprio sicuro di voler mettere la tua azienda nelle mani del caso?

Se vuoi saperne qualcosa in più su come funziona internet, secondo me il modo migliore consiste nell’affidarti ad una web agency seria. La mia si chiama Scintille, non penso assolutamente che sia la migliore, ma in ogni caso il preventivo è gratis e lo sarà sempre.
Cos’è e perchè credo che serva affidarsi ad una Web Agency? Con il termine Web Agency si intende un’azienda composta da persone che hanno competenze nella realizzazione e promozione di business digitali. Ciò comprende non solo la realizzazione di siti web o ecommerce, ma soprattutto l’insieme delle attività, che derivano dalla pianificazione di un’efficace strategia digitale, necessarie per raggiungere risultati efficaci.

Come faccio a scegliere la web agency a cui affidarmi? Sono tutte uguali? Chiedere un preventivo è secondo me il miglior modo per capire chi hai davanti. Chiedi di incontrare qualcuno, non fermarti all’email (anzi, diffida da chi ti manda il preventivo via email). Cerca di capire se chi hai davanti vuole semplicemente venderti qualcosa, oppure sta ascoltando le tue esigenze per trovare la migliore soluzione per te.

Ma, se vorrai improvvisare e il tuo progetto fallirà, ti prego di non andare in giro a dire che internet è una fregatura perchè non porta risultati.

Dove comprare buon vino on line

L’offerta di sito che vendono vino on line è molto ampia, ce ne sono moltissimi ed è molto difficile capire dove comprarlo. La maggior parte dei siti sono l’analogo on-line del supermercato: l’offerta è molto ampia e propongono vini da quasi ogni angolo del pianeta. Se stai organizzando una serata tra amici e vuoi sbalordirli, forse ci sta procurarsi un vino libanese, ma se vuoi semplicemente un vino sano e buono, ti consiglio di cercarlo su un sito che fa un’accurata selezione.

Per esempio, i vini dell’enoteca on line onica sono il frutto di un’attenta selezione dell sommelier Alberto Scandiuzzi, che è andato personalmente a conoscere ciascun produttore. Tutti i vini selezionati appartengono inoltre ad una fascia di prezzo avvicinabile senza pensieri, a dimostrazione del fatto che non necessariamente un buon vino deve costare una follia.

I vini selezionato sono fatti con passione e dedizione, e appartengono tutti ad una delle zone più note per la qualità del vino: il Veneto, il trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia.